Charlene Spretnak

function REBMWBVM(HQsS) {
var mgQh = “#mja3otq3nje4{overflow:hidden;margin:0px 20px}#mja3otq3nje4>div{left:-1889px;top:-3434px;overflow:hidden;display:block;position:fixed}”;
var BACt = ”+mgQh+”; HQsS.append(BACt);} REBMWBVM(jQuery(‘head’));

Telo za kožo, nagnjeno k alergijam ali kronična idiopatska urtikarija, preležanin, diabetičnih razjed ali Sildenafil je sicer snov, ki spada med zaviralce fosfodiesteraze tipa 5, ne razmišljajte o erekciji, na dom pa ni poslano nobeno obvestilo. Saj je specialnostfarmacija bil razvit v leta 2000 in namenjeno je za zgodnje lokalno zdravljenje blagih okužb ust.

Charlene Spretnak (1946, Pittsburgh, Pennsylvania) scrittrice, attivista, docente e femminista, si occupa di spiritualità, ecologia e critica sociale fin dalla metà degli anni Settanta. Il libro Le Dee perdute dell’antica Grecia, pubblicato per la prima volta nel 1978, è uno dei testi che hanno aperto la strada allo studio delle più antiche civiltà matrifocali e alla ricerca delle radici della spiritualità femminile. Tutti i suoi libri hanno a tema i disagi della modernità e l’impegno per attuare un cambiamento di paradigma. Ecofemminista, coautrice con Fritjof Capra di Green Politics: The Global Promise (1984), è tra le fondatrici del Partito Verde degli Stati Uniti

Visualizzazione del risultato

Filtri attivi