Esmail Fassih

La collana Le Civette tratta saggi e romanzi esoterici, soprattutto al femminile, che offrono spunti intriganti di riflessione a donne e uomini che amano pensare che la vita e la realtà vanno ben oltre la facciata delle apparenze.

Esmail Fassih è nato a Tehran (Iran) il 21 febbraio del 1934. Dopo aver terminato gli studi e aver conseguito la specializzazione negli Stati Uniti, nel 1963 ritorna in Iran e comincia a lavorare presso la compagnia petrolifera nazionale nel sud del paese. Nel 1980 va in pensione, dopo essere stato professore nella facoltà di Ingegneria Petrolchimica dell’università di Abadan. Attualmente vive e lavora a Tehran. Tra le sue opere possiamo citare i seguenti romanzi: Il vino immaturo, Cuore cieco, I racconti di Javid, Sorayya in coma, Il dolore di Siavash, L’inverno del ‘93, Il falco e le civette, La fuga di Fruhar, Il Vino mistico.

Visualizzazione del risultato

Filtri attivi